Logistica management – Trockpit

Trocellen lavora con SAP da più di dieci anni; abbiamo avuto così modo di migliorare le nostre competenze interne e di sviluppare soluzioni per ottimizzare flussi operativi critici all’interno dell’azienda. Per questo siamo convinti di poter supportare anche altre realtà produttive». Così Nicola Di Paolacorporate IT manager di Trocellenmultinazionale del gruppo Furukawa Electric da più di 30 anni impegnata nella produzione e nella trasformazione di poliolefine espanse reticolate, spiega la nascita della nuova Business Unit “Business Solutions”.

SAP Trockpit (Trocellen Production Cockpit), prodotto di punta della nuova business unit, è un plugin SAP che semplifica il lavoro degli operatori di produzione consentendo loro, direttamente in SAP, attraverso un’interfaccia utente semplice ed intuitiva, di svolgere le principali operazioni di raccolta dati e gestione ordine quali:

  • aprire in setup o produzione, sospendere, riprendere e chiudere una fase dell’ordine;
  • stampare etichette;
  •  consultare specifiche o istruzioni di dettaglio;
  •  dichiarare il consumo di materie prime;
  •  gestire la lista delle unità prodotte;
  •  dichiarare un lotto o un’unità di prodotto come «in blocco» o «di seconda scelta» in caso di non conformità;
  •  inserire i dati relativi ad eventuali lotti di controllo.

Anche il responsabile di produzione ha a sua disposizione numerose opzioni quali:

  • preparare e modificare on line il piano di produzione ed inviare direttamente le modifiche alla postazione macchina;
  • monitorare in tempo reale lo stato di avanzamento degli ordini;
  • verificare quanto dichiarato dall’operatore e abilitarne la registrazione a SAP;
  • consultare numerosi report di riepilogo.

Quali i vantaggi? Li spiega Simone Marcandalli, responsabile di produzione del gruppo Trocellen: «Con Trockpit® sono in grado di monitorare, in un’unica transazione, l’andamento di tutta la produzione in Trocellen Italia. Dal punto di vista organizzativo siamo riusciti ad eliminare il flusso di documentazione, su carta, da ufficio produzione alle linee e allo stesso tempo abbiamo spostato il carico di lavoro dei nostri uffici dall’attività di registrazione a quella di analisi e controllo. Il fatto che abbiamo ottenuto questo risultato aumentando anche la soddisfazione degli operatori di produzione rappresenta un ulteriore valore aggiunto».